Il connubio tra la pratica dello Yoga Sciamanico e la Cosmovisione Andina.

Yoga Sciamanico

Lo yoga sciamanico  è lo yoga più antico, ancestrale, dove le radici dello sciamanismo si mescolano con le pratiche fisico-energetiche dello yoga. Affonda le sue origini negli antichi lignaggi delle scuole iniziatiche e misteriche.

È uno yoga antecedente alle codificazioni di Patanjali e agli stili conosciuti anche in Occidente. È lo yoga dell’estasi, dove si crea uno stato di consapevolezza estatico, ampio, in grado di riconoscere la Bellezza e collegarsi con l’Anima Selvaggia, l’Anima del mondo.

Si praticano le sequenze fluide, posture morbide accompagnate da respirazioni consapevoli e potenti che risvegliano la parte più istintiva mimando gli animali selvatici.

Una parte importante è dedicata alla meditazione visionaria in cui esperienza madre ( la parte visionaria) e l’esperienza figlio ( centrata sul corpo e sul respiro) sono sempre unite creando un ampliamento delle capacità percettive e stimolando il piacere immoto, una eucenestesi meravigliosa.

 

 

 

 

Per info e iscrizioni: Roberta 335 5263758

Condividi su